Home Dal mondo California, Polizia uccide un 23enne afroamericano: il video diventa virale

California, Polizia uccide un 23enne afroamericano: il video diventa virale


Redazione PL

L'episodio si è consumato nella serata di sabato scorso in un parcheggio. Il filmato, successivamente diffuso, sta facendo il giro dei social, suscitando indignazione e polemiche

california

Ha fatto presto a diffondersi sui social il video che ritrae la sparatoria avvenuta sabato scorso, intorno alle 20, in un parcheggio in California. La polizia di San Bernardino ha ucciso un giovane afroamericano di 23 anni, che alla vista degli agenti, aveva iniziato a correre.

Dal filmato pare che il ragazzo stia parlando con qualcuno quando arriva l’auto dalla quale scendono i poliziotti. Poi si dà alla fuga e un agente gli spara.

Il 23enne si chiamava Robert Adams. La sua corsa è stata brevissima: colpito da una pallottola, si è accasciato per terra. Morirà poco dopo in ospedale. La famiglia ha ammesso che il giovane lavorava in un locale di gioco d’azzardo illegale, ma ha accusato gli agenti di non essersi identificati. La Polizia, dal canto suo, sostiene che i due poliziotti erano in uniforme, dunque facilmente riconoscibili, e che hanno cercato di impartire ordini al ragazzo prima che iniziasse a scappare.

I due agenti facevano parte di un’unità specializzata impegnata nelle indagini su un locale dedito al gioco d’azzardo illegale.

 

 

 

 

CONTINUA A LEGGERE

Usa, spari in un centro commerciale: 4 morti e 2 feriti

 

 

Potrebbero interessarti