Home Dal resto della Sicilia Carabiniere suicida a Canicattì: lascia 4 bimbi

Carabiniere suicida a Canicattì: lascia 4 bimbi


Redazione PL

carabiniere

L’ennesimo caso di suicidio tra le Forze dell’Ordine si registra oggi: questa volta, siamo a Canicattì, dove un carabiniere si è sparato, in caserma, con la sua pistola d’ordinanza e ha lasciato quattro figli. Tale disgrazia è un ulteriore segnale di panico generalizzato, stavolta nella provincia agrigentina, su un totale di 66 casi nell’arco di quest’anno che si sommano alle morti dei poliziotti siracusani avvenute a metà novembre.

“Non è un problema di localizzazione geografica quanto di un ordinamento risalente al 1981 che non funziona e che vorremmo cambiare perché abbiamo a cuore la vita umana e crediamo nell’evoluzione delle leggi. Possiamo ancora impedire che i Servitori dello Stato Italiano rivolgano il proprio malessere contro loro stessi”. Una riflessione amara che viene avanzata dal Segretario Nazionale Usip Rosaria Maira – Responsabile Mobbing e Stalking.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti