Home Catania Live Carcere Ucciardone di Palermo, detenuto aggredisce agente di Polizia penitenziaria

Carcere Ucciardone di Palermo, detenuto aggredisce agente di Polizia penitenziaria


Redazione PL

Il detenuto non sarebbe nuovo ad atteggiamenti analoghi, messi in atto in altre realtà penitenziarie

carcere

Una nuova aggressione si registra al carcere Ucciardone di Palermo.  A quanto si apprende, l’autore sarebbe un detenuto albanese, il quale avrebbe chiesto di uscire dalla cella per fare una doccia. Il detenuto avrebbe poi aggredito un capo coordinatore di 50 anni della Polizia penitenziaria.

Un attacco inizialmente verbale, divenuto poi fisico nel momento in cui l’uomo ha afferrato per il collo il poliziotto, minacciando di colpirlo al volto. L’intervento degli altri agenti ha evitato il peggio.

A denunciare l’aggressione è il segretario provinciale di Palermo del Coordinamento nazionale polizia penitenziaria (Cnpp), Maurizio Mezzatesta. “Auspico – ha dichiarato  – che gli uffici superiori intervengano urgentemente trasferendo il detenuto in questione, che non è nuovo a tali atteggiamenti, in altre realtà penitenziarie”.

CONTINUA A LEGGERE

 

Aggressione a degli agenti del carcere Ucciardone a Palermo

 

Potrebbero interessarti