Home Economia e lavoro Cashback, non solo tramite Spid e App Io: ecco le alternative per averlo

Cashback, non solo tramite Spid e App Io: ecco le alternative per averlo


Redazione PL

Il cashback sarà attivo da martedì 8 dicembre

cashback

Il bonus cashback parte il prossimo 8 dicembre. Si tratta del bonux di Stato previsto dal Governo per chi paga le spese con carta di credito o bancomat. Uno strumento per contrastare l’evasione fiscale che permetterà di avere un rimborso del 10% sul totale della spesa sugli acquisti fatti nei negozi con carte di credito, bancomat o app di pagamento.

Fino al 31 dicembre sono richieste un minimo di 10 operazioni per ottenere il bonus, con una spesa massima di 1500 euro. Invece da gennaio 2021 i pagamenti richiesti dovranno essere 50, ma in un semestre. Con spesa massima di 3000 euro l’anno.

Per avere questo bonus, è importante disporre di uno Spid o della carta d’identità digitale e dell’App Io. Negli ultimi giorni, però, sono diverse le applicazioni che attraverso convenzioni con la Pubblica Amministrazione permetteranno ai cittadini di poter usufruire del cashback.

Su Satispay sarà possibile dall’8 dicembre attraverso la sezione “Servizi” poter accedere al bonus per chi ha già l’applicazione, altrimenti bisognerà registrarsi. Il vantaggio rispetto all’App io è che il cashback di Stato può essere cumulabile con altri cashback previsti già da Satispay grazie agli accordi con i negozi

Anche chi possiede il conto corrente online Hype: martedì 8 dicembre sarà attivata sull’applicazione un’apposita sezione. Attraverso l’iban e la carta l’utente potrà ottenere il rimborso. Inoltre, sarà possibile monitorare i movimenti e verificare se spetta o meno il rimborso.

Si potrà ottenere il cashback anche attraverso altre due applicazioni: la prima è Yap, dove da martedì sarà disponibile un’icona dedicata al bonus. Basterà cliccare per poter aderire. Per di più, chi è già cliente avrà accreditato direttamente in app tutto quello che guadagna. Sarà attiva anche l’opzione Cashback Invita Amici, permetterà di guadagnare 100 euro che potranno essere spesi online su Amazon. L’altra iniziativa è il Forziere Cashback Edition, che consente di vincere fino a 100 euro.

La seconda applicazione che permetterà di usufruire del bonus di Stato sarà Nexi Pay dove non sarà necessaria nessuna registrazione. Saranno considerati validi ai fini del bouns anche gli acquisti da smartphone solamente tramite l’utilizzo di Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay

Potrebbero interessarti