Home Dal resto della Sicilia Caso vaccini: anziana muore per sospetta trombosi, Procura apre inchiesta

Caso vaccini: anziana muore per sospetta trombosi, Procura apre inchiesta


Redazione PL

Il 21 marzo scorso aveva fatto il vaccino di AstraZeneca

anziana

(Immagine di archivio)

Un’anziana di 70 anni, residente ad Agrigento è morta lunedì a causa di una sospetta trombosi. La Procura ha aperto un’inchiesta, a carico di ignoti, per omicidio colposo.

I familiari, attraverso un esposto, raccontano che alla donna il 21 marzo scorso era stato somministrato il vaccino di AstraZeneca. Dopo quattro giorni è stata male ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Agrigento. Al termine di una breve agonia, l’anziana- che secondo il racconto dei parenti non soffriva di alcuna patologia – è morta.

La Procura ha disposto l’autopsia e autorizzato l’espianto degli organi. Adesso un’indagine dovrà accertare l’eventuale nesso con la somministrazione del vaccino.

Potrebbero interessarti