Home Dal resto della Sicilia Caso vaccini: è morto l’avvocato Mario Turrisi, indaga la Procura

Caso vaccini: è morto l’avvocato Mario Turrisi, indaga la Procura


Francesca Catalano

Nelle scorse settimane aveva fatto il vaccino di AstraZeneca

avvocato

E’ morto, dopo cinque giorni di agonia, l’avvocato Mario Turrisi, il 45enne di Tusa colpito da una trombosi. Nel pomeriggio di ieri i medici del reparto di Rianimazione del Policlinico hanno avviato l’iter per l’accertamento della morte cerebrale, questa mattina il comunicato. Nelle prossime ore verranno espiantati gli organi come aveva desiderato lo stesso legale.

All’uomo, la scorsa settimana era stato somministrato il vaccino di AstraZeneca. L’avvocato ha accusato sin da subito forti mal di testa. Poi le sue condizioni sono precipitate ed a Pasqua la trombosi. A Pasquetta il Policlinico di Messina, aveva comunicato la morte del 45enne. In seguito aveva rettificato dicendo che era ricoverato per un’emorragia cerebrale e si trovava in condizioni gravissime in Rianimazione ma era vivo. Questa mattina la triste notizia.

Immediata la segnalazione all’Aifa. Sul caso ha aperto un’inchiesta la Procura di Patti. Adesso un’indagine dovrà accertare l’eventuale nesso con la somministrazione del vaccino.

Potrebbero interessarti