Home Eventi, tv e spettacolo C’è posta per te 2021 con il pubblico in studio: ecco perché

C’è posta per te 2021 con il pubblico in studio: ecco perché


Francesca Catalano

La prima puntata di c'è posta per te non è passata inosservata

c'è posta per te

Torna l’appuntamento con C’è posta per te. Tra gli ospiti: Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Can Yaman. Il debutto della nuova stagione dell’amatissimo programma di Maria De Filippi, giunto ormai alla ventunesima edizione non è di certo passato inosservato.Perchè i teatri chiusi ed a “C’è posta per tec’è il pubblico e per giunta senza mascherine?”, si sono chiesti in molti sui social con tono polemico osservando il pubblico in sala.

Sul palco molti ospiti, tutti senza mascherina e con le barriere di plexiglass a dividerli e distanziamento assente.

La risposta è semplice, ed è la stessa che ha riguardato l’edizione di Tu Sì Que Vales, Uomini e Donne ed Amici, tutti prodotti dalla De Filippi. Nel dettaglio, la produzione ha avviato un protocollo di sicurezza molto rigido per chiunque abbia accesso agli studi. Questi ultimi devono sottoporsi al test sierologico e, come accade ormai ovunque, c’è il controllo della temperatura. Una procedura che ha riguardato soprattutto il pubblico.

MAURIZIO COSTANZO SHOW

La stessa polemica era toccata anche al “Maurizio Costanzo Show“: il conduttore si è difeso spiegando di aver testato tutti i presenti e di aver fatto inserire il plexiglas nel teatro dove va in onda il talk.

Potrebbero interessarti