Home Dall'Italia Celebra messa in mare con il rito dell’Eucarestia: indagato parroco – VIDEO

Celebra messa in mare con il rito dell’Eucarestia: indagato parroco – VIDEO


Cristina Riggio

È indagato per offesa a confessione religiosa il sacerdote che a Crotone ha celebrato la messa in mare con tanto di rito dell'Eucarestia. 

È indagato per offesa a confessione religiosa il sacerdote che a Crotone ha celebrato la messa in mare con tanto di rito dell’Eucarestia.

La messa celebrata in mare su un materassino

Don Mattia Bernasconi, prete della parrocchia San Luigi Gonzaga di Milano, lo scorso weekend ha celebrato una messa nel mare antistante la spiaggia della cittadina calabrese insieme ai ragazzi della pastorale.

Considerate le alte temperature e l’assenza di spazi all’ombra, il parroco ha così pensato di celebrare la santa messa nelle acque dello Ionio, in località Alfieri, su un materassino gonfiabile. Il rito, ovviamente, non è passato inosservato, ripreso dai visitatori della spiaggia.

La lettera di scuse dal parroco

Il Don, indagato dalla procura calabrese, chiede scusa. “Non era assolutamente mia intenzione banalizzare l’Eucarestia né utilizzarla per altri messaggi di qualunque tipo”, ha scritto in una lettera pubblicata sul sito della parrocchia.

“Si trattava semplicemente della messa a conclusione di una settimana di lavoro con i ragazzi che hanno partecipato al campo e il contesto del gruppo mi è sembrato sufficientemente preparato per custodire la sacralità del Sacramento anche nella semplicità e nella povertà dei mezzi”, ha proseguito don Mattia Bernasconi.“Ma i simboli sono forti e parlano a volte anche in maniera diversa da come vorremmo. E’ stato ingenuo da parte mia non dare loro il giusto peso. Chiedo umilmente scusa dal profondo del cuore anche per la confusione generata dalla diffusione mediatica della notizia e delle immagini – ha concluso –: non era assolutamente mia intenzione che avesse tale risalto”.

 

Potrebbero interessarti