Home Cronaca di Palermo Cerimonia in memoria dei caduti militari e civili

Cerimonia in memoria dei caduti militari e civili


Redazione PL

Si è svolta oggi, presso Villa Bonanno, la Cerimonia di Commemorazione dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la Pace.

Il Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, insieme al Presidente dell’Assemblea regionale, dott. Gaetano Galvagno, all’assessore al Personale del Comune di Palermo Dott. Dario Falzone, al Vicario del Prefetto, dott.ssa Anna Aurora Colosimo, al Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta, Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber”, ed al Generale di Divisione Maurizio Angelo Scardino, Comandante Militare del Presidio Interforze, hanno deposto una corona d’alloro presso il monumento dedicato a tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita in una delle numerose Missioni di Pace condotte dall’Italia.

MESSA IN MEMORIA DELLE VITTIME

Al termine della cerimonia, con la quale le Istituzioni e le Numerose Associazioni Combattentistiche e d’Arma hanno onorato il ricordo dei Caduti alla presenza di alcuni dei loro familiari, è stata officiata una Messa presso la Chiesa di San Giacomo dei Militari, all’interno del Comando Legione Carabinieri “Sicilia”. Al termine della funzione, le Autorità civili e militari si sono strette ai parenti delle vittime nel commosso ricordo dei loro cari.

La “Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace” è stata istituita con la Legge 12 novembre 2009 n.162, in concomitanza dell’anniversario dell’attentato di Nassiriya, in cui persero la vita 19 connazionali, 17 militari e due civili. 

Nella mattinata, presso il Cimitero di Monreale, si è tenuto un momento di raccoglimento, con la deposizione di un cuscino di fiori alla sepoltura del V.B. Domenico Intravaia, caduto nella strage, alla presenza dei familiari, dell’Arcivescovo, S. E. Mons. Gualtiero Isacchi, del Comandante Provinciale di Palermo, Gen.B. Giuseppe De Liso, del Comandante del Gruppo di Monreale, Ten.Col. Giulio Modesti, e del Sindaco di Monreale, Dott. Alberto Arcidiacono.

Successivamente, all’interno del Gruppo Carabinieri di Monreale, una scolaresca dell’Istituto “Francesca Morvillo” di Monreale, ha deposto un omaggio floreale alla targa dedicata al caduto.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti