Home Eventi, tv e spettacolo “Cittadini consapevoli per città sostenibili”, web meeting il 14 gennaio

“Cittadini consapevoli per città sostenibili”, web meeting il 14 gennaio


Marianna La Barbera

Acqua, rifiuti e trasporti al centro del dibattito

 Accendere i riflettori sulle tematiche che afferiscono ai servizi pubblici locali con particolare attenzione rivolta alla qualità, ai costi, alle agevolazioni e alle tutele disponibili per i cittadini, a garanzia dei loro diritti.

Questo l’obiettivo del web meeting dal titolo “Cittadini consapevoli per città sostenibili” , concepito per tematizzare il dibattito su acqua, rifiuti e trasporti.

L’appuntamento virtuale si terrà a partire dalle 10:00 fino alle 12:00.

L’iniziativa, a cura di Cittadinanzattiva, vede l’associazione People Help the People partecipare in qualità di partner del progetto e dell’azione che si prevede di realizzare in Sicilia.

L ‘incontro sarà focalizzato sulle peculiarità territoriali dei servizi, con il contributo degli stakeholder di settore (gestori dei servizi, istituzioni, società civile) sia per evidenziare eventuali criticità che valorizzare e diffondere buone pratiche locali.

Previsti, tra gli altri, gli interventi di Giuseppe Labita, presidente di People Help the People e di Alessandro Di Martino, amministratore unico dell’AMAP.

Tra i momenti più interessanti, la presentazione dei dati regionali dell’Osservatorio sui servizi pubblici locali e dei risultati della consultazione civica sulle percezioni e le abitudini dei cittadini nell’uso delle risorsa del servizio idrico, a cura di Cittadinanzattiva.

L’ORGANIZZAZIONE DEI FOCUS

I focus locali sono strutturati in due momenti di discussione: uno è incentrato sui ruoli e le responsabilità per servizi pubblici di qualità; l’altro, invece, riguarda l’uso sostenibile e responsabile della risorsa idrica.

Nello specifico, il primo si propone di comparare lo stato dei servizi tra una prospettiva complessiva nazionale e la specificità regionale, per evidenziare eventuali criticità o punti di forza nella gestione dei servizi stessi nei vari territori coinvolti.

Il secondo, invece, prende in esame gli esiti di un sondaggio civico relativo al rapporto tra cittadini e utilizzo dell’acqua.

Gli obiettivi riguardano la promozione di una più approfondita conoscenza in merito alle criticità legate ai cambiamenti climatici.

In primo piano, anche l’adozione di comportamenti virtuosi indirizzati alla sostenibilità ambientale.

LA FORMULA DEL WEB MEETING

I web meeting sono gratuiti, rivolti ai cittadini e alle realtà associative interessate a veicolare presso i propri aderenti informazioni utili sull’accesso ai servizi, sulle agevolazioni, sui diritti e sulle tutele disponibili.

Per partecipare, è sufficiente registrarsi al link https://attendee.gotowebinar.com/regi…/8802275988188894735.

Potrebbero interessarti