Home Cronaca di Palermo Cimitero dei Rotoli nuovamente chiuso al pubblico, Sala: “Dovranno essere abbattuti 40 alberi”

Cimitero dei Rotoli nuovamente chiuso al pubblico, Sala: “Dovranno essere abbattuti 40 alberi”


Michele Cusumano

"Le operazioni di abbattimento inizieranno domani, il cimitero rimarrà aperto ma con delle limitazioni". Così l'assessore ai Cimiteri Toni Sala

cimitero rotoli

Il cimitero dei Rotoli chiude nuovamente le porte al pubblico. Il camposanto, infatti, nonostante la situazione meteo sia migliorata, non si può ritenere un luogo sicuro e fruibile.

“I tecnici comunali e dalla Sovrintendenza hanno effettuato il sopralluogo – spiega a Palermo Live l’assessore ai Cimiteri Toni Sala -. Stabilendo che si dovranno abbattere 40 alberi, perché pericolanti. Una scelta dolorosa ma necessaria, anche se posso già assicurare che ogni albero verrà sostituito. Le operazioni inizieranno domani, con i primi 20, e proseguiranno in seguito una volta definite compiutamente le procedure; anche in caso di scavo per la collocazione di ulteriori loculi ipogei, dovrà essere presente un tecnico agronomo che possa darci garanzie sulla stabilità delle alberature.

Ho già chiesto una relazione approfondita sullo stato di salute di tutti gli alberi presenti ai Rotoli – conclude Sala -.  Il cimitero resterà aperto ma con delle limitazioni. E chiuderà nuovamente in caso di condizioni metereologiche avverse”.

La situazione al Cimitero dei Rotoli, già problematica per via delle innumerevoli bare a deposito, si era aggravata a fine marzo, a causa di avverse condizioni atmosferiche. Il forte vento aveva abbattuto diversi alberi, tra cui molti cipressi, causando ingenti danni alle sepolture. Molte sono state scoperchiate ed alcuni marmi delle tombe sono andati distrutti. In alcune zone del cimitero, inoltre, si è danneggiata anche la pavimentazione, divelta in alcuni punti dalle radici. Per questo si era reso necessario chiudere il cimitero per alcuni giorni, per iniziare gli interventi di manutenzione.

Adesso, come riferito dall’assessore Sala, si dovrà procedere all’abbattimento degli alberi pericolanti, al fine di rendere nuovamente sicuro un luogo in cui, da diverso tempo, neanche i defunti sembrano potere trovare pace.

CIMITERO – ALTRE NEWS DA CATANIALIVE

 

 

Potrebbero interessarti