Home Catania Live Il declino del cimitero dei Rotoli: erbacce che coprono le tombe, pulizia assente e poca sicurezza

Il declino del cimitero dei Rotoli: erbacce che coprono le tombe, pulizia assente e poca sicurezza


Elian Lo Pipero

Non solo i danni causati dal maltempo, nel cimitero palermitano ci sono anche altre gravi carenze sulla pulizia

Defunti in deposito tra la sporcizia, erbacce che coprono le tombe e mancata sicurezza. La situazione del cimitero di Santa Maria dei Rotoli di Palermo è paradossale e intollerabile. Le bare che si trovano all’interno dei depositi in attesa di sepoltura sono circondate da sporcizia, la pulizia non viene fatta in maniera costante ci dicono persone che spesso si trovano al camposanto per omaggiare i propri familiari defunti. Il maltempo delle scorse settimane, con la caduta di alberi ha reso più complicato l’accesso al camposanto. Diverse sono le zone interdette con segnalazioni di possibile caduta di alberi, con il rischio per le persone anche di poter cadere.

In alcune zone del cimitero ci sono tombe nascoste dalle grandi erbacce che in questi mesi. Ad esempio, Mario Spina, cittadino che ha denunciato il degrado continuo dei Rotoli a Palermo Live, ogni qualvolta che vuole far visita alla tomba del fratello morto si scontra con le difficoltà del terreno circondato da erbacce pericolose, rischiando anche qualche caduta.

MANCANZA DI PULIZIA COSTANTE

Girando per il cimitero è evidente lo stato di sporcizia esistente, da un lato aggravato dall’inciviltà delle persone dall’altro data dalla poca costanza nella pulizia del camposanto. È lecito domandarsi come mai in tutto questo tempo non si è provveduto a una costante pulizia del cimitero, fornendo i servizi primari a disposizione dei cittadini.

Inciviltà, non ci sono altre parole per descrivere quello che vedo periodicamente al cimitero“, afferma Mario Spina a Palermo Live -. Inaccettabile che possa rischiare di cadere nel tentativo di raggiungere la tomba di mio fratello. Una situazione indecorosa, di poco rispetto nei confronti dei morti sepolti all’interno del cimitero“.

In alcune zone dei Rotoli ci sono tombe ricoperte del tutto dai rami caduti a causa del forte vento di qualche giorno fa come denunciato da una lettrice di Palermo Live che sabato mattina si era recata a far visita alla tomba della madre. Lasciare un fiore sulla lapide è stato molto difficile, poiché la sepoltura era coperta da rami (CLICCA QUI PER LE IMMAGINI).

Sono così arrabbiata – si sfoga la donna -. Davvero non c’è neanche rispetto per una tomba? Mi rammarico, è una vergogna. Ci sono tante situazioni critiche a Palermo, ma questo non me lo aspettavo“.

GUARDA IL VIDEO

Potrebbero interessarti