Home Cronaca Cittadini nello spazio: l’iniziativa benefica di SpaceX

Cittadini nello spazio: l’iniziativa benefica di SpaceX


Fabio Aiello

Oggi il sogno di poter partire alla volta delle stelle è un po’ più realizzabile. Tra pochi giorni la prima spedizione di SpaceX porterà un equipaggio di soli privati cittadini sull’orbita terrestre. Inspiration4, questo il nome della missione, accorcia la distanza tra uomo e spazio di un altro passo. Blue Origin e Virgin Galactic, altre due aziende del settore, hanno già condotto lanci spaziali con alcuni privati, ma questa è la prima volta che viene raggiunta una meta così lontana.

L’iniziativa benefica

Jared Isaacman, il patron e CEO di Shift4 Payments, ha elargito ingenti fondi per finanziare Inspiration4. Dietro al lancio in orbita, si cela in realtà, un’iniziativa benefica. Il proposito che si prefiggono Isaacman e compagnia è quello di perun ospedale pediatrico di Memphis nel Tennessee: il St. Jude Children’s Research Hospital. Poco tempo fa lo stesso Isaacman ha dichiarato di aver donato 100 milioni di dollari e di stare lavorando per poterne raccogliere altri 200. Tra i donatori, poi, si sarebbe sorteggiato uno dei partecipanti al viaggio nello spazio. Il donatore selezionato casualmente, però, ha ceduto il suo biglietto per un altro donatore, un suo amico.

L’equipaggio

 Christopher Sembroski è stato così scelto per imbarcarsi verso lo spazio. Completano l’equipaggio l’imprenditrice Sian Proctor e un’impiegata dell’ospedale St. Jude: Hayley Arceneaux. Un’operatrice sanitaria che da giovane ha sofferto do un cancro alle ossa. Quest’ultima, a causa del suo precario stato di salute ha subito l’asportazione di alcune ossa delle gambe, sostituite con delle protesi in titanio: sarà la prima persona con protesi a raggiungere l’orbita terrestre. Quattro membri, quattro statunitensi, quattro simboli. Ad ognuno di loro è stata assegnata una caratteristica peculiare. Speranza per Arceneaux, leadership per Isaacman, generosità per Sembroski e prosperità per Proctor.

Condizioni climatiche permettendo, il lancio avverrà il 15/09/2021, dalla base Kennedy Space Center, in Florida, già nota alla NASA per aver lanciato svariate loro missioni. Inspiration4 by SpaceX durerà tre giorni. Ogni 90 minuti la navicella compirà un giro completo attorno alle Terra. Il lancio sarà seguito in diretta e verrà montato nel documentario disponibile su Netflix.

Potrebbero interessarti