Home Dall'Italia Colf ubriaca distrugge casa, fermata col taser

Colf ubriaca distrugge casa, fermata col taser


Redazione PL

All'arrivo degli agenti, la colf ha tentato di aggredirli con in mano la gamba di legno di un mobile.

A Padova, una colf di 37 anni si è presentata sul posto di lavoro completamente ubriaca. La donna, invece di pulire casa, ha iniziato ad andar di matto distruggendola. Ad allertare le forze dell’ordine è stato il proprietario di casa.

All’arrivo degli agenti, la colf, in evidente stato di agitazione, ha tentato di aggredirli con in mano la gamba di legno di un mobile. I poliziotti, per fermarla, hanno dovuto utilizzare il taser

La donna, resa così inoffensiva, è stata arrestata. 

Fonte foto: Mediteraneo – Fotolia

Potrebbero interessarti