Home Dal mondo Con il divorzio da Trump, per Melania 50 milioni, alimenti e ville

Con il divorzio da Trump, per Melania 50 milioni, alimenti e ville


Pippo Maniscalco

Melania Trump, "divorzio da Donald già deciso". Le cifre economiche di una separazione da record, ma dopo il 20 gennaio

Quando il 20 gennaio la vittoria di Biden sarà certificata, Donald Trump dovrà lasciare la Casa Bianca. Questa data non è attesa solo dagli americani che hanno votato il nuovo presidente democratico, ma, a quanto pare, anche dalla moglie Melania. Si dice che starebbe “contando i minuti fino a quando lui non sarà più in carica per divorziare”. Parola, questa, di Omarosa Manigault, star del programma “The Apprentice”, diventata consigliera alla White House, che ha spifferato come l’ex modella restasse accanto al marito solo per contratto.

IL PRIMATO DI MELANIA COSTEREBBE A TRUMP 50 MILIONI DI DOLLARI

Se davvero lasciasse Donald quando finirà il mandato il 20 gennaio 2021, Melania Trump stabilirebbe un primato. Sarebbe la prima first lady nella storia americana a divorziare da un presidente. Di sicuro non lo farebbe gratis. A svelare i dettagli del divorzio è il Sun, che parla di 50 milioni di dollari, un paio di ville, gli alimenti per il figlio Barron, di cui avrà la custodia, e altri benefit tra cui la possibilità di utilizzare l’aereo privato con 72 ore di preavviso.

I PRECEDENTI DIVORZI DI TRUMP

Donald Trump già nei precedenti divorzi aveva subìto qualche salasso. Come riporta La Stampa, la prima moglie Ivana, madre di Don, Eric e Ivanka, aveva ricevuto nel 1992 14 milioni di dollari. Oltre una villa in Connecticut, un appartamento al Trump Plaza di New York, l’uso di Mar-a-Lago per un mese ogni 12, e 650.000 dollari annuali per gli alimenti dei figli. A Marla Maples, la seconda moglie, era andata peggio, perché con la sola Tiffany si era dovuta accontentare di 2 milioni.

Potrebbero interessarti