Home Economia e lavoro Concorso autisti Amat: attesa a giorni la graduatoria

Concorso autisti Amat: attesa a giorni la graduatoria


Elian Lo Pipero

Pare avviarsi alla risoluzione la vicenda relativa al concorso Amat per 100 nuovi autisti

autista

La questione legata al concorso Amat per 100 nuovi autisti sembra essere vicina a una conclusione. Infatti, dall’ufficio preposto dell’azienda che si occupa del trasporto pubblico di Palermo, fanno sapere che a giorni sarà pubblicata la graduatoria per chi ha passato tutte le prove ed è risultato quindi idoneo.

Le persone che, invece, hanno vinto il ricorso presentato per il limite di età e il titolo di studio, saranno chiamate a svolgere la prova; successivamente saranno aggiunte alla graduatoria. A questi vanno aggiunti i candidati che hanno presentato reclamo per non essere riusciti a sostenere la prova a causa di problemi di connessione. In questo caso, però, l’Amat sta eseguendo maggiori accertamenti.

“Chi ha vinto il ricorso sarà ammesso con riserva e dovrà sostenere la prova – afferma il presidente Amat Michele Cimino a Palermo Live -. In base a come si classificheranno verranno inseriti nella graduatoria”.

COSA PREVEDEVA IL CONCORSO

Il concorso prevedeva un primo sbarramento attraverso la prova di preselezione, poi, in base al bando di concorso, i candidati hanno sostenuto la prova orale che verteva sulle seguenti materie: utilizzo del veicolo, applicazione della normativa, salute, sicurezza stradale e sicurezza ambientale, servizi, logistica e codice della strada. Infine, vi è stata una prova pratica volta a verificare il grado di abilità e di padronanza tecnica alla guida del veicolo da parte del candidato.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti