Home Cronaca di Palermo Concorso Centri per l’Impiego in Sicilia, si replica: nuovo Bando per assumere 270 laureati

Concorso Centri per l’Impiego in Sicilia, si replica: nuovo Bando per assumere 270 laureati


Cristina Riggio

La giunta regionale è pronta a varare un nuovo bando bis per coprire i posti rimasti vacanti. 

Dopo il Flop che ha interessato il maxi-concorso della Regione Sicilia per assegnare i posti riservati ai laureati nei Centri per l’impiego, si replicherà. 
La giunta regionale, come riporta il Giornale di Sicilia, è infatti pronta a varare un nuovo bando bis per coprire i 270 posti  rimasti vacanti, su un totale di 537 messi a bando.  

Concorso Centri per l’Impiego: la proposta del bando-bis

L’Assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, Antonio Scavone, guidato da Marco Zambuto, Assessore regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, ha portato la soluzione di un ulteriore bando sul banco dell’Esecutivo.

Le ipotesi scartate

Sembra dunque scartata l’ipotesi riguardo lo scorrimento della graduatoria, assegnando i posti vacanti ai primi esclusi, o ancora quella di effettuare una progressione verticale di alcuni dipendenti del personale interno.

Modifica del bando

Il bando-bis andrebbe però riscritto, rendendo i requisiti meno selettivi per poter partecipare, includendo dunque diverse lauree rispetto al precedente bando.

Centri per l’impiego, pochi laureati passano il concorso: scoppia la polemica

Potrebbero interessarti