Home Economia e lavoro Concorso Ministero Giustizia per 1092 posti: cosa sapere

Concorso Ministero Giustizia per 1092 posti: cosa sapere


Redazione PL

 Verrà pubblicato nelle prossime settimane il bando per il nuovo Concorso Ministero Giustizia finalizzato al reclutamento di 1092 unità di personale amministrativo non dirigenziale.

Tutte le assunzioni, destinate sia a diplomati che laureati, saranno a tempo indeterminato. I nuovi posti di lavoro, che avverranno nell’ambito del Decreto PNRR 2, sono finalizzati al fine di rafforzare l’Ufficio esecuzione penale esterna, in vista dell’entrata in vigore della riforma del processo e del sistema sanzionatorio penale.

Concorso Ministero Giustizia: posti disponibili

I posti per le nuove 1092 unità sono così suddivise:

  • 895 unità di personale appartenenti all’Area III F1;
  • 197 unità di personale appartenenti all’Area II F2.

Uffici esecuzione penale esterna

Gli Uffici interdistrettuali di esecuzione penale esterna sono organi periferici di livello dirigenziale non generale del Ministero i cui compiti sono:

  • di indirizzo, coordinamento, verifica dell’attività degli uffici distrettuali e locali
  • promozione di iniziative progettuali
  • raccordo nei rapporti con gli enti territoriali, gli enti pubblici e privati, il terzo settore ed il volontariato.

Fonte foto: Ilfoglio.it

Lavoro in Sicilia, 341 assunzioni al Comune Messina: come fare domanda

Potrebbero interessarti