Home Politica Consulta delle biciclette: Palermo continuare ad investire sulla mobilità sostenibile

Consulta delle biciclette: Palermo continuare ad investire sulla mobilità sostenibile


Lorenzo Cascio

Il consiglio comunale ha approvato la "consulta delle biciclette", con l'obiettivo di incentivare all'utilizzo dei mezzi a pedali.

Nel consiglio comunale del 27 aprile è stata approvata la “consulta delle biciclette”, in seguito alla proposta partita da alcune associazioni cittadine come Palermo Ciclabile e Mobilita Palermo. L’iniziativa ha percorso tutto l’iter necessario, raccolta firme compresa, prima di essere passata al vaglio dell’istituzione di Palazzo delle Aquile.

La funzione principale di quanto approvato è quella di promuovere l’utilizzo della bicicletta in città, anche attraverso l’intervento del comune. Sarà importante invitare i palermitani ad abbandonare la macchina ed incentivare i mezzi a pedali grazie alla realizzazione di nuove piste ciclabili.

BIKE SHARING

Il sindaco Leoluca Orlando ha confermato la volontà di voler agire sulla mobilità ciclabile: “L’approvazione della Consulta della Bicicletta è un’ottima notizia. Il segnale di una sensibilità condivisa all’interno del Consiglio comunale per una mobilità sostenibile e dolce. Va in parallelo con l’impegno dell’Amministrazione sul fronte della progettazione e della ricerca di fondi per la realizzazione di piste ciclabili e con la promozione del bike-sharing, servizio sempre più importante e diffuso anche nella nostra città”.

INVESTIRE SULLA MOBILITA’ DURANTE IL COVID-19

Anche l’assessore alla mobilità urbana, Giusto Catania, ha descritto Palermo come una città adatta all’utilizzo delle biciclette: “L’approvazione della delibera darà nuovo slancio alla mobilità ciclabile. Palermo è una città che ha delle caratteristiche orografiche e climatiche che consentono importanti spostamenti su bicicletta. Adesso serve adesso un grande investimento economico sulla progettazione e sulla realizzazione di corsie destinate ai ciclisti. Speriamo di poter accedere in futuro ad ulteriori risorse comunali ed extracomunali. L’approvazione di questo atto permetterà di continuare ad investire sulla mobilità sostenibile, ancor di più oggi nella fase in cui saremo costretti a convivere col covid-19″.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti