Home Cronaca di Palermo Controlli anti Covid: 52 multe e due locali chiusi a Palermo

Controlli anti Covid: 52 multe e due locali chiusi a Palermo


Redazione PL

Dall'inizio della settimana sono sette i locali provvisoriamente chiusi nel capoluogo

ristoranti

Continuano i controlli delle Forze dell’Ordine a Palermo per il rispetto delle norme anti contagio da Coronavirus. Nelle ultime ore 52 multe ai danni di cittadini per il non rispetto del distanziamento sociale o camminavano senza mascherina. In tutto controllate 2.702 persone. In ambito di attività commerciali, due locali sono stati chiusi e un altro solamente sanzionato per il mancato rispetto dell’orario di chiusura o la presenza nel locale di un numero di clienti oltre il massimo consentito o anche in questo caso per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione.

ALTRE CHIUSURE NEI GIORNI SCORSI

A inizio settimana nell’ambito dei controlli sulla movida chiusi provvisoriamente 5 locali dalla Polizia Municipale. Si tratta di tre market e due pub. Le sanzioni ammontano, nel complesso a 34.600 euro. In via Errante e in Corso dei Mille, due locali aperti al pubblico sono risultati privi di ogni autorizzazione, sia amministrativa che sanitaria con gravi carenze igieniche. E inoltre non ottemperavano alle prescrizioni previste dal DPCM e dai protocolli Stato-Regioni; multa di 11.500 euro per ciascun gestore.

Due market in via Ruggerone da Palermo ed un ristorante in via Maqueda sono stati posti sotto sequestro cautelare amministrativo per cinque giorni. Apposti i sigilli per l’inosservanza dell’obbligo di esporre all’ingresso  un cartello che riportasse il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale, come previsto dal Dpcm del 14 gennaio 2021. Sanzione di 400 euro per i titolari delle attività commerciali per inottemperanza al divieto di assembramento. In più, per il ristorante di via Maqueda sanzione di 4000 euro perchè sprovvisto del prescritto Piano di Autocontrollo HACCP e per gravi carenze igienico sanitarie strutturali.

Le persone presenti nei tre locali, in totale 8, sono stati sanzionati con 800 euro di verbale. Nn portavano con sé dispostivi di protezione e non mantenevano la distanza di sicurezza di almeno 1 metro.

Potrebbero interessarti