Home SportCalcio Coppa Italia, l’ex Diana: “La mia squadra ci tiene alla competizione, ma il Palermo è più avanti di noi”

Coppa Italia, l’ex Diana: “La mia squadra ci tiene alla competizione, ma il Palermo è più avanti di noi”


Redazione PL

"Di Palermo mi rimangono ottimi ricordi. Sono contento che abbiano fatto loro ciò che non è riuscito a noi". Così il tecnico della Reggiana, che ha presentato il match di Coppa Italia del Barbera

diana coppa italia

Alla vigilia dell’incontro di Coppa Italia tra Palermo e Reggiana ha parlato il tecnico granata Aimo Diana, in rosanero da giocatore dal 2006 al 2008. “Di Palermo mi rimangono ottimi ricordi personali, sia per me che per la famiglia – ha dichiarato l’allenatore degli emiliani-.  Ci sono stato diversi anni fa, ma ho ancora molti amici che andrò a salutare molto volentieri. Mi fa piacere che sia stato il Palermo a fare ciò che volevamo fare noi, ottenere un meritato salto di categoria. 

Aimo Diana nel periodo di militanza con la maglia rosanero

In una partita come quella di domani non posso chiedere una prestazione brillante dal punto di vista atletico – ha proseguito Diana -. Abbiamo cercato di calibrare i carichi, ma è più importante il giusto atteggiamento piuttosto che il risultato. Le partite di agosto lasciano sempre dei pensieri particolari, a volte si fa molto bene, a volte molto male. Ma noi vogliamo fare una prestazione che ci porti a passare il turno, perché teniamo alla Coppa Italia. Abbiamo diversi giocatori non disponibili e questa partita ci servirà anche per provare dei giocatori che sono con noi da poco.

Quello che è successo al Palermo questa settimana non ci riguarda – sottolinea il mister della Reggiana.  Troveremo una squadra con buoni giocatori e che probabilmente sarà più avanti di noi dal punto di vista fisico perché comincerà il campionato fra poco. Ma cercheremo di dare qualche soddisfazione e di ringraziare i tifosi reggiani che eroicamente ci seguiranno al Barbera, confermando ancora una volta il loro attaccamento”. 

Potrebbero interessarti