Il Coronavirus colpisce anche il Cirque du Soleil: annunciata la bancarotta

Chiude il famoso circo: 3480 dipendenti licenziati attravero un comunicato

Il Coronavirus non ha risparmiato nemmeno il famosissimo Cirque du Soleil, il circo canadese dedicato soprattutto mimo, acrobazie e giocoleria. L'azienda ha deciso di ricorrere alla bancarotta controllata dopo aver licenziato la bellezza di 3480 dipendenti. L'annuncio è arrivato direttamente dalla società che dovrà ristruttura, anche attraverso vari licenziamenti, il debito accumulato. Ovviamente, la pandemia virale portata dal Covid-19 ha aggravato una situazione già complicata.

LE DICHIARAZIONI DELL'AMMINISTRATORE DELEGATO

Ecco le parole di Daniel Lamarre, l'amministratore delegato di Entertainment Group che attraverso un comunicato ha reso noto il licenziamento di 3480 dipendenti:

"Negli ultimi 36 anni il Cirque du Soleil è stato un'organizzazione di grande successo e molto redditizia. Tuttavia, con entrate pari a zero dopo la chiusura forzata di tutti i nostri spettacoli a causa di Covid-19, il management ha dovuto agire con decisione per proteggere il futuro dell'azienda. Non vediamo l'ora di rilanciare le nostre attività e trovarci di nuovo insieme per creare quel magico spettacolo che il Cirque du Soleil è per i suoi milioni di fan nel mondo".

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY