Home Dall'Italia Covid, ministro Speranza: “A gennaio primi vaccini, gratis per tutti”

Covid, ministro Speranza: “A gennaio primi vaccini, gratis per tutti”


Redazione

Speranza

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha affermato al Senato che le prime dosi di vaccino contro il Covid saranno disponibili a gennaio. Per le feste natalizie, però, si continuerà con la linea dura per limitare il contagio.

VACCINO PRONTO NEL 2021

“Le prime dosi potranno cominciare ad essere disponibili da gennaio, sarà gratis per tutti gli italiani. Le categorie da vaccinare con priorità sono gli operatori sanitari e sociosanitari, residenti e personale delle Rsa per anziani, persone in età avanzata. Nella fase iniziale ci saranno vaccinazioni centralizzate presso gli ospedali o con unità mobili. E’ probabile che saranno necessarie due dosi per ogni vaccinazione”.

NUOVO DPCM PER LE FESTIVITA’ NATALIZIE

“Le prossime festività vanno affrontate con la massima attenzione, se non vogliamo nuove chiusure a gennaio e febbraio. Riconfermare il modello di classificazione delle Regioni in base al livello di rischio, le misure adottate hanno migliorato la situazione pandemica nel territorio”.

Nessun allentamento delle misure, ma maggior rigore. Servirà massima attenzione da parte di tutti perché come ha evidenziato Speranza, la terza ondata è dietro l’angolo se si abbassa la guardia. “Il Governo è orientato a bloccare gli spostamenti internazionali, a limitare spostamenti tra regioni, il 25-26 dicembre e 1 gennaio divieto di movimento anche dal proprio Comune. Bisognerà evitare assembramenti nelle attività turistiche, come i centri sciistici. Necessario ridurre la possibilità di contagio connessi ai momenti di aggregazione durante i giorni di Natale e Capodanno”.

SCUOLE

Scuola elementare e prima media avranno lezioni in presenza anche nelle zone rosse. Compatibilmente con il quadro epidemiologico, l’obiettivo è anche di portare in classe gli studenti delle scuole superiori”. Ha concluso il ministro.

Potrebbero interessarti