Home Salute e benessere Coronavirus in Sicilia: 1083 nuovi casi positivi e 13 decessi

Coronavirus in Sicilia: 1083 nuovi casi positivi e 13 decessi


Francesca Catalano

La Regione Siciliana ha fornito i dati giornalieri in merito all'emergenza sanitaria da Covid-19

Covid

Il Coronavirus continua ad imperversare nell’Isola. Nonostante le misure restrittive varate dal Governo di Giuseppe Conte nel nuovo decreto, i dati statistici dei contagi da Covid-19 continuano ad aumentare. Sono 1.083 i casi in più rispetto alla giornata di ieri, dato che porta gli attualmente positivi a 21.467, come emerge dal bollettino di oggi 08 novembre. Sono 1.427 le persone ricoverate, di cui 177 in terapia intensiva e 20.040 in isolamento domiciliare. 340 i guariti. Si registrano invece tredici nuove vittime da covid-19: il totale sale così a 676. I tamponi effettuati sono 6.894.

I  nuovi casi siciliani di coronavirus sono così suddivisi: 152 casi a Palermo, 239 a Catania, 200 a Messina, 5 a Trapani, 175 a Siracusa, 198 a Ragusa, 22 a Enna, 0 ad Agrigento e 92 a Caltanissetta.

Coronavirus

CORONAVIRUS IN ITALIA

Sono 32.616 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, a fronte di 191.144 tamponi eseguiti. Nelle ultime 24 ore ci sono stati anche 331 decessi, dato in calo rispetto ai 425 di sabato. Aumentano di 115 unità i pazienti nelle terapie intensive (2.749 in tutto), mentre sono 1.331 i nuovi ricoveri negli altri reparti Covid.

ORLANDO: “OSPEDALI NON ATTREZZATI, SICILIA RISCHIA UNA STRAGE ANNUNCIATA”

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, tramite una lettera inviata al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, chiede che si valutino in tempi strettissimi l’adozione di provvedimenti tali da garantire controlli capillari e stringenti. La lettera è stata inviata per conoscenza anche al governatore siciliano Nello Musumeci ed al Prefetto Giuseppe Forlani. Orlando chiede strumenti per potenziare in tempi rapidissimi il sistema ospedaliero anche con soluzioni di emergenza.

VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Potrebbero interessarti