Home Cronaca di Palermo Coronavirus, positivo un magistrato della Corte d’appello di Palermo

Coronavirus, positivo un magistrato della Corte d’appello di Palermo


Francesca Catalano

Il giudice è in autoisolamento a casa. Disposta la sanificazione dei locali

Alla fine il virus è arrivato anche al palazzo di Giustizia. Dopo il caso al polo tecnico del Comune di Palermo e il caso del dipendente di una ditta di pulizie dell’Ars, un magistrato della Corte d’appello di Palermo è risultato positivo al covid, sta bene ed è in auto isolamento a casa da ieri sera.

Sono scattate immediatamente le procedure di sicurezza e di igienizzazione al palazzo di giustizia. L’edificio è stato chiuso e si sta procedendo alla sanificazione degli ambienti. Nel frattempo l’Asp di Palermo ha iniziato a tracciare le persone che hanno avuto contatti con il magistrato positivo.

Dal palazzo di giustizia del capoluogo siciliano fanno sapere che da mesi sono state disposte delle misure anti-Covid scrupolose: le udienze si tengono ad orari contingentati e fissi, mentre agli ingressi viene rilevata la temperatura. La mascherina è obbligatoria in tutti gli spazi, così come il mantenimento delle distanze di sicurezza.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti