Home Dall'Italia Corriere Amazon: “Licenziato alla Vigilia di Natale, dopo che mi hanno usato per le feste”| VIDEO

Corriere Amazon: “Licenziato alla Vigilia di Natale, dopo che mi hanno usato per le feste”| VIDEO


Redazione PL

 

“Eh già, a qualche ora dalla Vigilia di Natale mi viene detto che non ci sono buone notizie. Mi sa che non continuiamo”. Luigi Grella ha 44 anni, vive a Bologna e negli ultimi 13 mesi ha lavorato come corriere per Amazon, o meglio per una ditta di trasporti (che si occupa di consegnare i pacchi) che si appoggia al colosso di Bezos.

Per i lavoratoti i turni erano da sette ore, con oltre 100 stop e pause pranzo fatte tra una fermata e l’altra. Una vita che Luigi ora non farà più, ma non per sua scelta. Con un video pubblicato su TikTok Luigi Grella ha annunciato che poche ore prima di questo Natale è stato licenziato.

Natale amaro per Luigi che faceva il corriere Amazon

@luigi_spaccailsilenzio

A poche ore da Natale vengo LICENZIATO! #amazon #amazonprime #prime #amazoncommunity #licenziato #nataleamazon #primeamazon #corriere #corrierepazzo #natale22 #amazonitalia #regalidinatale #ilmiocorriere #nataleamazon #buonnatale #senzalavoro #perte

♬ suono originale – luigi_spacca

In realtà non si è trattato di un vero licenziamento; difatti l’azienda per cui lavora Luigi non gli ha confermato il rinnovo. In ogni caso il contratto di Luigi è finito dopo che ha trasportato i pacchi Amazon nelle settimane più complesse, quello definite “di picco”: il Black Friday e il Natale. Il video è diventato virale e ha superato quota due milioni di visualizzazioni. 

Potrebbero interessarti