Home Catania Live Corruzione elettorale attraverso corsi di formazione professionale: 10 indagati

Corruzione elettorale attraverso corsi di formazione professionale: 10 indagati


Redazione PL

Tra gli indagati anche politici della provincia di Trapani

imprenditore

Sono dieci le persone coinvolte nell’indagine della Guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Marsala, su corruzione elettorale, falso e traffico di influenze illecite. Tra gli indagati anche politici della provincia di Trapani.

In particolare, il lavoro degli inquirenti si sta concentrando sul mondo della formazione professionale. L’ipotesi è si sia ricorsi alla strumentalizzazione di quest’ultimo per allargare il consenso dei politici coinvolti. Nei corsi di formazione degli enti gestiti dagli indagati sarebbero state dunque inserite persone che non ne avevano titolo. Si tratta di attività formative finanziate con fondi pubblici.

Il tutto in cambio di consenso elettorale nelle recenti elezioni comunali di Petrosino o in vista delle elezioni regionali. Una delle indagate, Sara Accardi, era candidata al Consiglio comunale: è la prima dei non eletti nella lista Libertà per Petrosino. ,

CONTINUA A LEGGERE

Finanziamenti per l’agricoltura, corruzione e truffa: i nomi degli arrestati

 

 

Potrebbero interessarti