Home Dal resto della Sicilia Corsa di cavalli clandestina nel catanese: sette persone denunciate|VIDEO

Corsa di cavalli clandestina nel catanese: sette persone denunciate|VIDEO


Michele Cusumano

Per il vincitore era previsto un consistente premio in denaro, motivo che aveva attirato la presenza di centinaia di persone

I Carabinieri di Paternò, nei giorni scorsi, hanno interrotto una corsa clandestina di cavalli Nicolosi, in provincia di Catania. Sette le persone denunciate in stato di libertà, di età compresa tra i 20 ed i 68 anni, perché ritenute responsabili di “maltrattamento di animali, divieto di combattimento tra animali, spettacoli o manifestazioni vietati ed interruzione di pubblico servizio”. Elevate anche sanzioni pecuniarie per una cifra di quasi cinquemila euro.

I militari hanno inoltre sequestrato un cavallo di nome “Divertiti”, individuandone anche il proprietario. Alla corsa, tra l’altro, hanno assistito centinaia di persone, attirate più di ogni altra cosa dalla posta in palio per il vincitore, ben 50 mila euro. Pubblico che, all’arrivo delle forze dell’ordine, è stato fatto disperdere per evitare incidenti.

I militari sono intervenuti dopo aver saputo che in località Monte San Leo si sarebbe tenuta per strada una corsa clandestina di cavalli con un consistente premio per il vincitore.

Nel proseguo dell’attività, individuata anche una stalla a Catania, all’interno della quale hanno rinvenuto un cavallo, in apparenti buone condizioni di salute. All’interno della stalla, però, erano presenti diversi farmaci di sospetta origine dopante. L’A.S.P. di Catania ha sottoposto l’animale a blocco ufficiale amministrativo, in attesa dell’esito delle analisi biologiche e farmacologiche.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti