Home Catania Live Covid, a Palermo tornano le code per i tamponi ai drive-in

Covid, a Palermo tornano le code per i tamponi ai drive-in


Redazione PL

Immagini che non si vedevano da mesi alla Fiera del Mediterraneo ma anche al drive-in della Casa del Sole

L’incubo Covid ha allentato la sua presa, ma non è ancora scomparso. Negli ultimi giorni a Palermo le auto sono tornate ad incolonnarsi ai drive-in per i tamponi, complice un aumento del numero dei casi di contagio. Auto in fila sono tornate dunque a vedersi all’hub della Fiera del Mediterraneo, ma anche al drive-in della Casa del Sole.

L’incremento dei casi non interessa, però, solo il capoluogo, ma l’intera isola. A registrarlo è il bollettino settimanale n° 38 del 22 giugno a cura del dipartimento Asoe. Il report nella settimana dal 13 al 19 giugno vede, infatti, un incremento delle nuove infezioni in linea con la tendenza sul territorio nazionale.

L’incidenza di nuovi positivi è pari a 22.349 (+29,07%), con un valore cumulativo di 465,46/100.000 abitanti. Il tasso di nuovi positivi più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nelle province di Ragusa (553/100.000 abitanti), Palermo (548/100.000), Catania (545/100.000) e Siracusa (528/100.000). Le fasce d’età maggiormente a rischio risultano quelle tra i 45 e i 59 anni (545/100.000) e tra i 60 e i 69 anni (540/100.000). Anche le nuove ospedalizzazioni aumentano lievemente.

CONTINUA A LEGGERE

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti