Home Salute e benessere Covid, Fauci: “Alla fine la variante Omicron troverà tutti”

Covid, Fauci: “Alla fine la variante Omicron troverà tutti”


Redazione

L'esperto americano Fauci avverte: "I non vaccinati avranno le conseguenze più gravi"

omicron

“Omicron, con il suo grado di trasmissibilità senza precedenti, alla fine troverà tutti”. Queste le parole di Anthony Fauci, l’esperto americano in malattie infettive e consigliere di Joe Biden per il Covid. Il tutto sottolineando che i non vaccinati pagheranno invece un prezzo maggiore.

“I vaccinati e coloro con la terza dose saranno esposti” alla variante e molti di loro “saranno probabilmente infettati ma, molto probabilmente, non finiranno in ospedale e non moriranno”. Fauci inoltre spiega come gli Stati Uniti potrebbero essere sulla soglia di un periodo di transizione dopo il quale potrebbe diventare possibile vivere con il Covid. 

OMS: “ENTRO 2 MESI OLTRE IL 50% DEGLI EUROPEI VERRA’ CONTAGIATO”

Nelle scorse ore anche il direttore dell’Oms Europa Hans Kluge in un briefing sull’andamento della pandemia del Vecchio Continente ha lanciato l’allarme. “Al ritmo attuale dei contagi, da qui a due mesi oltre il 50% degli europei sarà contagiato dalla variante Omicron del Covid”.

“Sono anche profondamente preoccupato per il fatto che la variante si stia spostando verso est e quindi dobbiamo ancora vedere il suo pieno impatto in Paesi in cui i livelli di vaccinazione sono più bassi e dove si rischia una malattia più grave nei non vaccinati“, ha sottolineato. 

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti