Home Salute e Famiglia Covid, resta aperto l’hub Fiera del Mediterraneo: si potranno effettuare tamponi e vaccinazioni

Covid, resta aperto l’hub Fiera del Mediterraneo: si potranno effettuare tamponi e vaccinazioni


Redazione PL

La nota dell'Asp di Palermo

Fiera del Mediterraneo

L’hub Fiera del Mediterraneo di Palermo resterà aperto, almeno per il momento. Così comunica l’Asp di Palermo, che attiverà il 2 gennaio altri tre centri per la somministrazione del vaccino anticovid. Da oggi, venerdì 30 dicembre, è infatti aperto ogni giorno h12 l’Hub di Villa delle Ginestre, cui si aggiungeranno lunedì prossimo il Presidio “Biondo” di via La Loggia n. 5, l’Enrico Albanese di via Papa Sergio I e il Centro dedicato di Tommaso Natale.

Covid, vaccinazioni e tamponi a Palermo

Tutte le informazioni su vaccinazioni e somministrazioni dei tamponi in città e provincia sono contenute nel portale realizzato dall’Asp di Palermo, raggiungibile all’indirizzo internet portale.asppalermo.org/ oppure attraverso l’homepage del sito aziendale www.asppalermo.org.

Gli utenti hanno la possibilità di prenotare sede, giorno e fascia oraria di somministrazione del vaccino o – per rendere più rapide le procedure propedeutiche di compilazione dei moduli – registrare l’accesso ai Drive In. Rimane, comunque, la possibilità di accedere a tutte le strutture dell’Asp di Palermo anche senza prenotazione o preventiva registrazione

Aperto l’hub Fiera del Mediterraneo

L’Asp di Palermo comunica inoltre che garantirà da domenica 1 gennaio la continuità dei servizi all’Hub della Fiera del Mediterraneo di Palermo. Vaccinazioni anticovid e attività di back office saranno, temporaneamente, assicurate ogni giorno dalle ore 9 alle ore 19. Gli utenti potranno prenotare la data e la fascia oraria della somministrazione sul portale dedicato dell’Asp raggiungibile all’indirizzo https://portale.asppalermo.org/. Verrà, comunque, assicurata la vaccinazione anche in modalità Open Day.

Da martedì 3 gennaio le prestazioni saranno integrate dallo screening di massa per il Coronavirus con tampone rapido.

“In un momento di transizione dalla struttura commissariale a quella aziendale – ha spiegato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – si è ritenuto di procedere con gradualità all’attivazione della nuova rete metropolitana dei punti di vaccinazione e degli screening di massa, non interrompendo immediatamente le attività dell’Hub Fiera”.

CONTINUA A LEGGERE

La circolare del ministro della Salute: «Pandemia imprevedibile, il Paese si prepari»

Potrebbero interessarti