Home Cronaca Decremento demografico: Messina, Palermo e Catania sempre più spopolate

Decremento demografico: Messina, Palermo e Catania sempre più spopolate


Redazione

Giovani Siciliani Liberi considera questa tematica di vitale importanza e auspica in un intervento della Regione Siciliana volto a mitigare questo DISASTRO

È Messina la città d’Europa con il tasso più alto di decrescita della popolazione.  L’allarmante dato è di landgeist.com, un sito che cattura le variazioni globali. Secondo il portale la città dello Stretto ha il 4,8% in meno di abitanti nel quinquennio 2015-2020.  La Sicilia, insieme alla Romania, riesce nel poco lusinghiero primato nel piazzare addirittura due città nella top five!  Messina infatti non è da sola. A far compagnia alla città peloritana c’è infatti Palermo, al quinto posto con un tasso pari al -4,2%. 

STESSO TREND ANCHE A CATANIA

Anche a Catania niente sorrisi: nel capoluogo etneo si registra un dato negativo stimato intorno al -4%.  Questo studio dimostra ancora una volta l’allarmante dato relativo all’emigrazione. La Sicilia si sta svuotando, sta perdendo gli stessi Siciliani. 

Giovani Siciliani Liberi considera questa tematica di vitale importanza e auspica in un intervento della Regione Siciliana volto a mitigare questo DISASTRO, sperando non rimanga inascoltato. 

MALTA ISOLA FELICE?

In conclusione, un dato curioso da attenzionare è che la Capitale dell’unico territorio siciliano totalmente indipendente, Malta, registra uno straordinario incremento del +17,7%.

Coincidenze? 

Potrebbero interessarti