Home Catania Live Depistaggi nelle indagini sulla strage di via D’Amelio, chieste condanne per tre poliziotti

Depistaggi nelle indagini sulla strage di via D’Amelio, chieste condanne per tre poliziotti


Redazione PL

Per tutti e tre i poliziotti imputati è stata chiesta l'interdizione dai pubblici uffici

depistaggi

Chiesta la condanna a 11 anni e 10 mesi per Mario Bo e a 9 anni e 6 mesi a testa per Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo. Si tratta dei tre poliziotti imputati di calunnia aggravata dall’aver favorito Cosa Nostra nell’ambito del processo sui depistaggi nelle indagini sulla morte di Paolo Borsellino e la sua scorta nella strage di Via D’Amelio.

Ad avanzare la richiesta delle condanne il procuratore di Caltanissetta Salvatore De Luca e il pm Stefano Luciani. L’accusa che pende sui tre agenti è quella di aver depistato le indagini inducendo falsi pentiti a mentire. I tre agenti facevano infatti parte del pool investigativo “Falcone-Borsellino”, diretto dal questore Arnaldo La Barbera, morto nel 2002.

Per tutti e tre è stata inoltre chiesta l’interdizione dai pubblici uffici.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti