Home Catania Live Deruba lo zio anziano invalido, sequestro preventivo per pregiudicato nel Trapanese

Deruba lo zio anziano invalido, sequestro preventivo per pregiudicato nel Trapanese


Redazione PL

anziano

Avrebbe derubato lo zio anziano e invalido, ricorrendo a minacce e non prendendosene cura nonostante lo ospitasse. I carabinieri di Marinella di Selinunte hanno eseguito un sequestro preventivo ai danni di un pregiudicato castelvetranese, protagonista della triste vicenda.

L’uomo, 37 anni, è già in carcere per spaccio, delitti contro l’amministrazione della giustizia, maltrattamenti in famiglia e circonvenzione di incapace. I militari hanno sequestrato preventivamente un immobile del valore di 120mila euro nella frazione balneare di Triscina. Ad emettere il provvedimento il Gip del tribunale di Marsala, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Secondo gli inquirenti, infatti, il 37enne avrebbe ospitato lo zio costringendolo, anche con minacce, ad emettere atti di delega per poter compiere prelievi di denaro e operazioni bancarie. Avrebbe così utilizzato circa 450.000 euro per acquisti e altre transazioni a proprio esclusivo vantaggio. Tra questi, l’immobile sequestrato e diversi veicoli.

Dilapidato il patrimonio dello zio se ne sarebbe completamente disinteressato. Non gli avrebbe garantito nemmeno una sana nutrizione. L’anziano è riuscito a fuggire dall’abitazione, nonostante le sue precarie condizioni di salute. I Carabinieri lo hanno così soccorso; si trova ora presso una struttura.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti