Home Catania Live Detenuto ferisce compagno di cella, era in carcere per aver tagliato un dito alla zia

Detenuto ferisce compagno di cella, era in carcere per aver tagliato un dito alla zia


Redazione PL

L'episodio è accaduto nel carcere di Gazzi, a Messina

detenuto

Aggressione nel carcere di Gazzi, a Messina. Vincenzo Baglione, 52 anni, detenuto dopo aver tagliato, a Furnari, una falange del dito alla zia nei giorni scorsi, ha aggredito ora un compagno di cella. Lo avrebbe colpito con calci e pugni, ferendolo gravemente.

A bloccare la furia dell’uomo, ex parà della Folgore, sono intervenute le guardie carcerarie. Baglione aveva anche tentato di aggredire gli altri due compagni di cella, ma è stato fermato in tempo.

CONTINUA A LEGGERE

 

Detenuto tenta di impiccarsi in cella a Palermo, è in gravi condizioni

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo