Home Dal resto della Sicilia Dipendente comunale muore due giorni dopo il vaccino: sequestrata la salma

Dipendente comunale muore due giorni dopo il vaccino: sequestrata la salma


Redazione

incidente via dei cantieri

Un 60enne di Santa Caterina Villarmosa, G.G. Di Martino, dipendente comunale, è deceduto ieri nella sua campagna in contrada Cascavallo. L’uomo due giorni fa si era sottoposto alla prima dose del vaccino anti covid AstraZeneca.

A chiamare i carabinieri non vedendolo tornare a casa i familiari. All’arrivo dei militari e dei sanitari, però, l’uomo era già morto. Inutili i tentativi di rianimazione. La salma è stata posta sotto sequestro.

Potrebbero interessarti