Home Dal resto della Sicilia Donna muore dopo intervento ad Agrigento, i familiari sporgono denuncia: aperta un’inchiesta

Donna muore dopo intervento ad Agrigento, i familiari sporgono denuncia: aperta un’inchiesta


Redazione PL

La donna aveva da poco subito l'asportazione dell'appendice

donna

La Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta contro ignoti sul caso di una donna morta all’ospedale “San Giovanni di Dio” a qualche giorno di distanza da un’appendicectomia. A sporgere denuncia i familiari della 45enne.

A quanto si apprende, la donna era stata ricoverata lo scorso fine settimana a causa di forti dolori all’addome. Aveva subito quindi l’asportazione dell’appendice; l’operazione era riuscita. Tuttavia, dopo qualche giorno i dolori sono tornati e si è proceduto ad un nuovo ricovero presso il nosocomio agrigentino. La donna sarebbe morta proprio nel corso di un secondo intervento chirurgico.

I familiari, sconvolti dalla notizia, hanno presentato denuncia. La Procura di Agrigento quindi ha aperto un fascicolo d’inchiesta, ipotizzando il reato di omicidio colposo contro ignoti. Sono ora in corso le indagini e gli accertamenti per capire cosa sia davvero successo alla signora.

CONTINUA A LEGGERE

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti