Home Dal resto della Sicilia Donna ucraina violentata in Sicilia, scomparsa dall’ospedale in cui era ricoverata

Donna ucraina violentata in Sicilia, scomparsa dall’ospedale in cui era ricoverata


Redazione PL

La 44enne era stata vittima di una brutale aggressione presso le Mura di Tramontana

palermo

È scomparsa dall’ospedale di Trapani nel quale era ricoverata la donna ucraina aggredita la scorsa settimana presso le Mura di Tramontana. La 44enne, che nel nosocomio aveva subito un delicato intervento chirurgico, è scomparsa questa mattina. 

Il suo legale, Fabio Sammartano, ha dato la notizia: “La mia cliente stamane intorno alle ore 9 circa, dopo la visita del medico di guardia, non è stata più rinvenuta dal personale sanitario del reparto di chirurgia dell’ospedale di Trapani”.

La donna, a quanto si apprende, ha lasciato in ospedale anche il cellulare. Avvisate le autorità di polizia, ora sono in corso le ricerche in città. Alta circa 1.60, con i capelli biondo scuro e gli occhi chiari, la donna dovrebbe indossare abbigliamento tipico della degenza ospedaliera. Chiaramente si trova in condizioni di salute precarie.

 

CONTINUA A LEGGERE

 

Donna ucraina aggredita brutalmente in Sicilia, fermato un uomo

Potrebbero interessarti