Home Dal resto della Sicilia Donne siciliane prostitute ignare: arrestato venditore incontri sessuali

Donne siciliane prostitute ignare: arrestato venditore incontri sessuali


Redazione

Sventato dai carabinieri di Messina lo stratagemma di un 42enne originario di Siracusa, che cercava di far passare per prostitute donne ignare di tutto.

Adescava le sue vittime online con l’intento di vendergli prestazioni sessuali con tal Roberta, fantomatica escort, ma gli indirizzi degli appuntamenti appartenevano a donne ignare del raggiro. Accadeva così, che al citofono di costoro, si presentavano uomini desiderosi di consumare il rapporto carnale con prostitute inesistenti.

LA DENUNCIA

Inevitabile la pronta denuncia da parte delle stesse donne che si sono ritrovate al proprio domicilio gli indesiderati “clienti”. Ad essere inchiodato dalla Questura di Messina, dopo le dovute indagini, un 42enne originario di Siracusa, gia’ conosciuto dalle forze dell’ordine per i reati di truffa e stalking.

IL MODUS OPERANDI

Arrestato, l’uomo adesso si trova ai domiciliari. E’ stato grazie anche al racconto di alcune vittime che si è potuto ricostruire il suo modo di agire. L’uomo non faceva altro che pubblicare il più classico degli annunci su siti specializzati. Dopodichè entrava in contatto con il “cliente” e prendeva appuntamento. Poi si faceva pagare quanto pattuito indicando la residenza delle prestitute a cui presentarsi. Il poco avveduto malcapitato a quel punto si presentava alla ricerca di Roberta pretendendo di consumare quanto pagato per poi ricevere la doccia fredda.

Potrebbero interessarti