Home Dal resto della Sicilia Dopo 7 giorni di attesa approda a Pozzallo la Sea Watch con 440 migranti

Dopo 7 giorni di attesa approda a Pozzallo la Sea Watch con 440 migranti


Pippo Maniscalco

Entro oggi, dopo lo screening anti Covid con i tamponi, e dopo le procedure di identificazione, gli adulti saranno trasferiti sulla nave quarantena Aurelia

La nave Ong Sea Watch 3, con a bordo 440 migranti, nel tardo pomeriggio di ieri è approdata alla banchina del porto di Pozzallo, nel Ragusano, dopo 7 giorni di attesa. Ad attendere le persone che erano a bordo c’erano forze dell’ordine, Croce rossa, Protezione Civile, operatori dell’Usmaf e della Misericordia. La Cri ha anche portato dei giocattoli da donare ai bambini. I primi a sbarcare sono state le persone con problemi sanitari urgenti. Tra le persone a bordo il più piccolo ha compiuto 3 settimane in mare. Nei giorni scorsi sei persone hanno lasciato la Sea Watch 3 per ragioni mediche. A bordo c’erano 116 donne, 35 minori accompagnati tra le 2 settimane e i 4 anni e 7 tra i 5 e i 12 anni. Inoltre erano presenti anche oltre a 167 minori non accompagnati tra gli 8 e i 17 anni. Le operazioni di sbarco sono andate avanti sino a sera e sono state interrotte intorno alle 21.

SARANNO TRASFERITI SULLA MOTONAVE AURELIA

Nella mattinata di oggi daranno sbarcati tutti gli altri i migranti . Saranno sottoposti allo screening anti Covid con i tamponi, e, dopo le procedure di identificazione, gli adulti si trasferiranno sulla nave quarantena Aurelia per il previsto periodo di sorveglianza sanitaria. I minori non accompagnati, invece, saranno trasferiti nell’hotspot cittadino e in centri d’accoglienza.

Potrebbero interessarti