Home Economia e lavoro Doppio bonus stipendio a gennaio: importi e a chi spetta

Doppio bonus stipendio a gennaio: importi e a chi spetta


Redazione PL

Il bonus in busta paga è legato al Capodanno (1° gennaio), che nel 2023 è caduto di domenica

10eLotto

Nella busta paga del corrente mese di gennaio 2023, per alcuni lavoratori è in arrivo un doppio bonus nello stipendio. Vediamo meglio gli importi e chi ne potrà beneficiare.

Doppio bonus stipendio: ecco perché

Il doppio bonus nella busta paga di gennaio è legato al Capodanno (1° gennaio), che nel 2023 è caduto proprio di domenica, così anche come il Natale nel mese di dicembre. Per molti lavoratori, verrà dunque conteggiato come festività non goduta. La legge, infatti, prevede che al lavoratore venga corrisposta una “ulteriore retribuzione corrispondente all’aliquota giornaliera”, legata al fatto che non abbia potuto godere della festività.

Chi ne può beneficiare

Tuttavia, il doppio bonus non viene corrisposto a tutti i lavoratori. Bisogna infatti distinguere tra coloro che hanno lavorato il 1° gennaio e quelli che invece erano in ferie

Doppio bonus stipendio: gli importi

Coloro che hanno lavorato il giorno di Capodanno, hanno diritto ad una retribuzione maggiorata per la festività, con un aumento in busta paga secondo quanto previsto dai singoli contratti collettivi nazionali.

Quelli che invece non hanno lavorato il 1° gennaio, possono ottenere un bonus in busta paga per la festività non goduta. Gli importi sono i seguenti:

  • per gli impiegati e i lavoratori con retribuzione mensile spetta un aumento in busta paga pari a 1/26 della retribuzione globale;

  • per i lavoratori pagati a ore, spetta una maggiorazione pari a 1/6 dell’orario settimanale.

    In ogni caso, occorre far riferimento ai singoli contratti collettivi nazionali.

     

Isee 2023, la guida completa per compilazione online: ecco come fare

Potrebbero interessarti