Home Dall'Italia Dramma in Emilia: uccide compagna, due figli e la suocera, poi si suicida

Dramma in Emilia: uccide compagna, due figli e la suocera, poi si suicida


Redazione

La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio a Sassuolo, in provincia di Modena

figli

Tragedia familiare nel pomeriggio a Sassuolo, in Emilia Romagna: un uomo di 38 anni, Nabil Dary ha ucciso con un coltello la compagna Elisa Mulas 43 anni, i suoi due figli di 5 e 2 anni e la suocera 64enne. Poi si è tolto la vita. Il dramma si è verificato in un appartamento di via Manin nel comune modenese.

A far scoprire la tragedia, avvenuta nel primo pomeriggio di mercoledì, l’altra figlia di 11 anni della donna nata da una precedente relazione. La ragazza era a scuola, nessuno si è presentato a prenderla e nessuno rispondeva alle telefonate dell’istituto. A quel punto è scattato l’allarme: la Polizia si è presentata nell’appartamento trovando tutti morti.

Ancora non è chiaro il movente dell’omicidio-suicidio. L’uomo magrebino lavorava in supermercato mentre la donna si occupava di pulizie domestiche. Dalle prime ricostruzioni fornite da un’amica della 43enne, il compagno l’avrebbe minacciata di morte via messaggio con una nota vocale. La relazione tra i due sembra che da qualche tempo era in crisi.

Potrebbero interessarti