Home Dal resto della Sicilia Sicilia, dramma della povertà: sorelle morte in casa tra gli escrementi

Sicilia, dramma della povertà: sorelle morte in casa tra gli escrementi


Redazione PL

Malnutrite e povere vivevano in una casa tra escrementi e rifiuti, morte due sorelle a Marianopoli

Quella che si presenta agli occhi dei carabinieri di Marianopoli (Cl) è una scena raccapricciante. In una casa popolare, dove abitavano assieme alla loro madre, viene rinvenuto il corpo senza vita di una donna, e quello in fin di vita della sorella morta durante il trasporto in ospedale. Entrambe 50enni, a fare la scoperta i carabinieri che erano stati avvisati da alcune persone che hanno lanciato l’allarme.

arresto cardiaco

SEGNI DI MALNUTRIZIONI ANCHE DA PARTE DELLA MADRE

Secondo alcune testimonianze le due signore non frequentavano altre persone in paese ma vivevano sempre da sole. Al momento gli investigatori ipotizzano che siano morte per il grave stato di malnutrizione e povertà in cui vivevano accentuato dal forte caldo di questi giorni. Anche l’anziana madre presenta gravi segni di malnutrizione. E’ stata disposta l’autopsia dalla magistratura cha aperto un’inchiesta.

Potrebbero interessarti