Home Dal resto della Sicilia Dramma nel trapanese: neonato di due mesi morto in culla

Dramma nel trapanese: neonato di due mesi morto in culla


Redazione PL

La tragica scoperta dei genitori è avvenuta lo scorso venerdì, quando hanno trovato il proprio figlio privo di vita

bambina

Tragedia a Valderice in provincia di Trapani dove due genitori hanno trovato il proprio figlio, un neonato di due mesi, morto in culla. Leonardo, così si chiamava il bambino, era con la testa rivolta al cuscino e non respirava più. Padre e madre hanno allertato subito i soccorsi, ma ormai era troppo tardi e per il piccolo non c’era più nulla da fare.

Nell’abitazione che si trova nel quartiere Bonagia è intervenuta anche la Polizia per le indagini di rito. Quello di Leonardo è un cosiddetto caso di “morte bianca” o morte in culla”, conosciuta meglio come Sids (sudden infant death syndrome). Questa sindrome colpisce i bambini tra un mese e un anno di età, apparentemente sani. Il decesso avviene quasi sempre nel sonno e in Italia si stima che un neonato su duemila viene colpito dalla morte in culla. Un’analoga vicenda è accaduta a Trapani ad aprile, in questo caso il neonato aveva appena due settimane

Potrebbero interessarti