Home Economia e lavoro Edilizia, Filca Cisl: “Bene proposta Ance per sblocco acquisti crediti superbonus”

Edilizia, Filca Cisl: “Bene proposta Ance per sblocco acquisti crediti superbonus”


Redazione PL

Le parole del segretario regionale Paolo D'Anca

Filca

Condividiamo la proposta di Ance Sicilia, che ha chiesto allo Stato di favorire lo sblocco dell’acquisto dei crediti fiscali del Superbonus 110 per cento da parte delle banche e degli intermediari finanziari e alla Regione di intervenire per sostenere il sistema creditizio siciliano in difficoltà”. Lo ha detto il segretario regionale della Filca Cisl Sicilia, Paolo D’Anca. “Ci auguriamo che in futuro di prevedano delle forme di sostegno anche per le fasce più deboli. con interventi concreti per le case popolari, per la manutenzione delle scuole e degli ospedali perché solo così si può mettere in moto il rilancio dello sviluppo sociale ed economico di tutto il Mezzogiorno.

MAGGIORI CONTROLLI DA PARTE DELLO STATO

Ben venga poi il potenziamento delle forme di controllo da parte dello Stato ma non è concepibile bloccare tutto con procedure burocratiche sempre più complesse che inficiano fortemente lo sviluppo produttivo delle imprese sane. Non è certamente questa la soluzione per evitare speculazioni o infiltrazioni malavitose. In vista dell’ Election Day del 25 settembre –  conclude – chiediamo a tutti i partiti politici di inserire nel loro programma gli aiuti alle imprese perché i bonus hanno certamente rappresentato una boccata d’ossigeno ma adesso con il blocco di tanti cantieri si teme una crisi senza precedenti, che rischia di far cadere nel baratro lavoratori e intere famiglie”.

Superbonus 110%, cosa accadrà dopo le dimissioni di Draghi? Le ipotesi

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo