Home Catania Live Elezioni a Palermo, è caos scrutinatori: tante le rinunce arrivate all’Ufficio elettorale

Elezioni a Palermo, è caos scrutinatori: tante le rinunce arrivate all’Ufficio elettorale


Redazione PL

Disagi nella macchina organizzativa dei seggi elettorali

elezioni

Mancano poche ore all’inizio delle elezioni amministrative a Palermo, ma si registrano i primi problemi nella macchina organizzativa. Nelle ultime ore infatti si è creato un caos relativo agli scrutinatori: infatti questa mattina l’Ufficio elettorale di piazza Giulio Cesare ha comunicato di aver ricevuto diverse rinunce, circa il 30%. Un grave problema a poche ore dal voto.

Per tale motivo il Comune di Palermo ha iniziato con lo scorrimento. Alcune persone, come appurato dalla redazione di Palermo Live hanno ricevuto la comunicazione di convocazione presso il seggio elettorale un’ora prima dell’ora stabilita. Intanto il sito del Comune di Palermo è tornato a funzionare, dalle 14.30 si può accedere alla pagina web con la home che è dedicata totalmente a tutte le informazioni sulle Amministrative.

Disagi anche al seggio 334 della scuola primaria “Tomasino Bartolomeo”, come testimoniato da uno scrutatore, G.S., che ha scritto alla redazione di Palermo Live. “Alle 20:15 di sabato non avevamo ricevuto i plichi per poter costruire il seggio. Siamo stati convocati (come tutti del resto) alle 15:45. Volevo denunciare la totale mancanza di rispetto nei confronti di tutti noi che siamo qua e di tutto il personale scolastico e non che ha dovuto presenziare dalla mattina presto. Il tutto è semplicemente vergognoso“.

Potrebbero interessarti