Home Politica Elezioni, l’Italia chiamata alle urne: bassa l’affluenza in Sicilia | I DATI

Elezioni, l’Italia chiamata alle urne: bassa l’affluenza in Sicilia | I DATI


Redazione PL

I primi dati sull'affluenza alle urne

elezioni

La tanto attesa data del 25 settembre 2022 è arrivata. Da stamattina alle 7.00 i seggi sono aperti in tutta Italia per le elezioni politiche; in Sicilia si vota anche per l’elezione del presidente della Regione e per il rinnovo dell‘Assemblea Regionale Siciliana.

Sarà possibile votare fino alle 23, poi inizierà lo spoglio. Nella giornata di domani, 26 settembre, si terrà lo scrutinio delle schede relative alle elezioni regionali, a partire dalle ore 14.00.

Intanto, arrivano i primi dati relativi all’affluenza alle urne fino a mezzogiorno. Per quanto riguarda il rinnovo della Camera, alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto. I dati fanno riferimento alla metà circa, ossia a 4.014 comuni su 7.904. È quanto si rileva dal sito del ministero dell’Interno. Alla precedente tornata elettorale, nel 2018, alla stessa ora si era recato alle urne il 19,18% degli elettori per la Camera. 

I dati relativi alla Sicilia, invece, riferiscono a mezzogiorno un’affluenza del 7,79 %. Si tratta di 359.681 votanti su 4.617.845 elettori. Alle regionali del 2017, alla stessa ora, l’affluenza era stata dell’11,03 %.

CONTINUA A LEGGERE

Elezioni regionali, il presidente della Repubblica Mattarella tra i primi a votare a Palermo

Potrebbero interessarti