Home Dal resto della Sicilia Enna, 12enne aggredita da compagna disabile: aveva con sé un coltello

Enna, 12enne aggredita da compagna disabile: aveva con sé un coltello


Redazione

La giovane, affetta da problemi psichici, è affidata ad un insegnante di sostegno

Enna

Aggressione in una scuola di Enna, dove un’alunna di 12 anni è stata ferita da una compagna che aveva portato con sé un coltello da cucina da casa. La ragazza, 14 anni, è affetta da problemi psichici e per questo affidata alle cure di un insegnante di sostegno.

L’aggressione è avvenuta nei bagni della scuola. La 12enne ha riportato ferita al volto, alle braccia, alle mani e ad un orecchio. Quando è riuscita a fuggire, si è precipitata nel corridoio. Successivo il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Enna.

Dal canto suo, la 14enne ha espressamente dichiarato di aver portato con sé il coltello allo scopo di ferire qualcuno. La giovane è stata allontanata dalla scuola; informata la magistratura.

Potrebbero interessarti