Home Lifestyle Enzo Paolo Turchi chiude la scuola di danza a Palermo: “Soldi persi!”

Enzo Paolo Turchi chiude la scuola di danza a Palermo: “Soldi persi!”


Redazione

"Purtroppo noi dello spettacolo non abbiamo avuto nessun aiuto” - ha ammesso il marito di Carmen Russo

Enzo Paolo Turchi

Enzo Paolo Turchi, durante un’intervista rilasciata al settimanale “Visto” ha confidato che lui e la moglie Carmen Russo sono stati costretti a chiudere la loro accademia di danza a Palermo. Il tutto a causa delle difficoltà economiche causate dall’emergenza sanitaria. Una grande perdita per l’ex ballerino, coreografo e insegnante, che ha perso molti soldi ed ha anche rischiato di rimanere “a gambe all’aria”. Enzo Paolo Turchi ha sottolineato che a causa del virus avrebbe dovuto pagare a vuoto ben 15 mesi di affitto dello stabile, che si trova in via Resuttana.

“Vero che il Governo ha messo il credito d’imposta per cui il 60% lo paga lo Stato e il 40 l’affittuario, ma la società proprietaria delle mura non ha voluto e quindi, con dispiacere, ho chiuso una scuola che sfornava signori ballerini”, ha dichiarato il marito di Carmen Russo.

“NOI DELLO SPETTACOLO NON ABBIAMO AVUTO NESSUN AIUTO”

Per Enzo Paolo Turchi e sua moglie purtroppo si è trattato di un momento particolarmente difficile visto che i due avevano già versato l’anticipo per il teatro dove avrebbe dovuto svolgersi il galà del loro spettacolo: “Prima che venisse il Covid avevo già pagato l’anticipo per il teatro dove fare il galà, per i costumi. Tutti soldi perduti. La sartoria addirittura ha fallito e non ne so più niente. Se non avessi avuto dei soldi miei da parte, sarei andato a gambe all’aria”. Purtroppo noi dello spettacolo non abbiamo avuto nessun aiuto”, ha ammesso.

Potrebbero interessarti