Home Cronaca di Palermo Malore sul taxi: arrestato uomo con 10 ovuli di eroina nell’addome

Malore sul taxi: arrestato uomo con 10 ovuli di eroina nell’addome


Redazione PL

L'uomo era diretto a Caltanissetta. Sanzionato anche il tassista

Carabinieri di Caltanissetta hanno intercettato un uomo proveniente da Palermo, arrivato tramite un taxi. Durante i controlli, i forti dolori accusati dall’uomo hanno spinto le forze dell’ordine a procedere per dei controlli medici che hanno svelato la presenza di 10 ovuli di eroina nell’addome.

I DETTAGLI

L’operazione fa parte degli interventi svolti nell’ambito delle verifiche circa il rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Coronavirus. Il 41enne residente a Palermo è stato fermato a Caltanissetta. L’uomo si trovava a bordo di un taxi con regolare licenza. Dopo un tentativo di fuga, i Carabinieri lo hanno bloccato e controllato. Proprio durante i controlli il 41enne ha accusato forti dolori addominali che hanno indotto le forze dell’ordine a chiamare i medici. Accompagnato presso il pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Elia e sottoposto ad accertamenti radiologici, si è scoperto che l’uomo portava nell’addome 116 grammi di eroina suddivisa in 10 ovuli. Scattato dunque l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Chiesta anche la sospensione dell’attività per il conducente del taxi. Entrambi gli uomini, inoltre, sono stati multati per aver infranto le regole di prevenzione anti Covid.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

Potrebbero interessarti